Skip navigation
9

Flex-Symes

Flex-Symes


HC000428

Flex Symes è progettato specificamente per persone con amputazioni di tipo Symes e Pyrogoff o utenti transtibiali con monconi lunghi.

Il piede Flex Symes è un modulo di piede in carbonio connesso ad un tallone in carbonio a deflessione attiva. L’adattatore di allineamento migliorato ora offre inclinazioni e regolazioni nei piani ML e AP.

Livello di attività

Impact LevelExample

Basso

Attività quotidiane che prevedono azioni limitate e stabili, con un basso impatto sulla protesi.

Esempi: L’utente deambula soprattutto nell’abitazione/posto di lavoro e in zone limitrofe, con un bastone.

Moderato

Attività quotidiane che prevedono azioni normali e ripetitive, con impatto moderato sulla protesi, con la possibilità di variare la cadenza.

Esempi: Shopping, camminata prolungata con cadenza rapida e variabile. Occasionali attività sportive - jogging, tennis, camminata in montagna, golf.

Alto

Attività quotidiane che prevedono azioni faticose e ripetitive, con alto impatto sulla protesi, come camminare veloce, jogging, salire scale.

Esempi: Sollevamenti pesi, lavoro manuale, sport ricreativi.

Caratteristiche

Characteristics

Tallone attivo CARBON-X®

Leva plantare su tutta la lunghezza

Risposta proporzionale

Lamina divisa

Impermeabile

Flex-Symes Specificazioni

Flex-Symes™ PRODUCTS_PRODUCT_INFORMATION
Livello di amputazione:

Transtibiale

Livello di attività: Basso ad Alto
Limite di peso: 166kg
Categorie: 22-24; Cat. 1-6
27-30; Cat. 1-9
Misure: 22-30
Peso del piede: 528g (18.6 oz) w. Foot Cover
Altezza standard: 60mm (2 3/8") w. Foot Cover
Altezza tallone: 10mm (3/8")
Opzioni giunti: Connettore di laminazione diretta
Caratteristiche Flex-Foot:

Tallone attivo CARBON-X®

Leva plantare su tutta la lunghezza

Risposta proporzionale

Lamina divisa

Impermeabile

Flex-Symes™ Caratteristiche

Tallone attivo CARBON-X®

Tallone attivo CARBON-X®

Il tallone attivo Carbon-X accumula energia al primo contatto caricandosi quando l’utente trasferisce il suo peso corporeo sul piede protesico nella fase iniziale della deambulazione.

Vantaggi: comfort e protezione attraverso l’assorbimento attivo dell’impatto.


Leva plantare su tutta la lunghezza

Leva plantare su tutta la lunghezza

La leva plantare su tutta la lunghezza, equivalente alla lunghezza del piede sano, conferisce un’andatura più fluida e naturale. Aiuta inoltre gli utenti a caricare equamente l’arto protesico e l’arto naturale.

Vantaggi:stabilità e sicurezza nella fase di appoggio.


Risposta proporzionale

Risposta proporzionale

La stratificazione in fibra di carbonio, ottimizzata tramite analisi computerizzata estensiva e prove meccaniche, garantisce che la flessione dell’avampiede, durante il passaggio da pieno appoggio allo stacco delle dita, sia proporzionata al peso dell’utente e al livello di attività.

Vantaggi: Fatica ridotta nella camminata senza spreco d’energia.


Lamina divisa

Lamina divisa

La lamina divisa consente di regolare l’appoggio del piede a terra permettendo all’utente di camminare in modo naturale su un terreno accidentato.

Vantaggi: Aiuta a mantenere l'equilibrio, la stabilità e riduce l'impatto durante i picchi di carico.


Impermeabile

Impermeabile