Skip navigation
9

Cura e manutenzione della protesi

Automedicazione

La vostra salute è importantissima, è per questo che la prossima sezione vi fornirà alcuni consigli utili per la fase di reintegrazione.

Controllo dell’invasatura

L’invasatura è la parte più importante della protesi in quanto collega la gamba protesica al moncone, perciò è molto importante prendersene cura.

  • Pulire l’invasatura quotidianamente.
  • Il moncone deve calzare a pennello e in modo comodo nell’invasatura; se quest’ultima si allarga, o se ci sono punti di pressione, la vostra pelle potrebbe danneggiarsi e la deambulazione risentirne. Consultate il vostro tecnico ortopedico prima che questo possa diventare un problema.
  • Lavare con sapone neutro (pH = inferiore a 7)
  • pplicare, solo la sera, una crema idratante per prevenire la secchezza.
  • Problemi con il moncone

    Deve essere garantito il completo contatto tra l’asse ed il moncone per evitare piaghe, vesciche e altri problemi cutanei.

    Eventuali cambiamenti nei tessuti molli o muscoli, non garantiranno il contatto completo. Inoltre, possono svilupparsi malattie arteriose, venose e linfatiche; curate con bendaggio compressivo, calze, esercizi adatti al moncone e la giusta asse. La cura della pelle è molto importante per prevenire possibili malattie cutanee ed allergie nonostante l’uso di cuffie delicate sulla pelle. Non dimenticare di pulire quotidianamente il moncone, la cuffia, l’asse e la protesi. Contattare immediatamente il medico o il tecnico ortopedico in caso di problemi con il moncone per evitare danni o dolore.

    Trattamento della cuffia Iceross

    La cuffia Iceross stabilizza i tessuti molli, modella il moncone, migliora la circolazione sanguigna e dà comfort. È prodotta in silicone elastico ipoallergenico per proteggere il moncone, fungendo da interfaccia al livello della parte rigida dell’invasatura che sostiene il peso del corpo.

    La cuffia è disponibile con il materiale ed i sistemi di connessione adatti ai vari gradi di mobilità e sensibilità cutanee (per esempio malattie vascolari). Gli ingredienti che compongono la cuffia forniscono cura e protezione alla pelle ed alle cicatrici mentre il silicone permette un’ottima vestibilità, aderenza, servendo da secondo strato protettivo e riducendo al minimo il rischio di tagli. Possono essere utilizzati con le cuffie in silicone degli ingredienti aggiuntivi che nutrono la pelle, come l’olio di silicone associato all’Aloe vera o al mentolo. È importante avere particolare cura del moncone ai fini di proteggere la pelle.

    Il vostro tecnico ortopedico vi spiegherà come usare al meglio la vostra cuffia Iceross.



    NOTA: Seguire sempre la terapia e gli esercizi concordati con il team di riabilitazione e con il vostro tecnico ortopedico, le uniche persone più competenti e informate sulla vostra situazione per soddisfare al meglio le vostre esigenze.